di Bianco e d'Avorio Wedding Planning Blog

giovedì 6 agosto 2015

ZODIO: imperdibile!!!


Grazie alla mia amica e super-informatrice Fancy Nancy, ho scoperto il Paese delle Meraviglie! Si chiama ZODIO ed ha aperto a Rozzano (MI) .
Vi assicuro che il sito non rende... per tutti gli amanti del fai da te, della cucina, degli accessori per la casa, del cucito, dello scrapbooking, delle feste, del the, del cioccolato, delle spezie, delle farine.... insomma... per chiunque è il Paese delle Meraviglie!!
Io ci ho già trascinato o spedito un numero oramai indefinito di amici e tutti mi hanno ringraziata/odiata dal momento in cui è assolutamente impossibile trattenersi dall'acquisto!
Vi lascio qualche immagine ma ribadisco il concetto che le foto non riescono a contenere questo mondo bellissimo e coloratissimo! So che organizzano anche molti corsi e dimostrazioni... oltre ad uno stupendo Summer Party al quale purtroppo non sono riuscita ad intervenire perché ero via! Dress code FlipFlop! Peccato esserselo perso!!
Aspetto i vostri commenti!!






lunedì 3 agosto 2015

Olalla - Un nuovo marketplace tutto italiano


Questo è un periodo di grandi cambiamenti per moltissime persone, soprattutto in ambito lavorativo. Vedo sempre più spesso nascere nuove idee, lavori artigianali molto belli, amiche che si inventano nuovi prodotti o ne reinventano con il gusto e l'eleganza tipiche italiane.

Il problema però resta sempre lo stesso: come farsi conoscere? Quali canali utilizzare per la vendita?
Purtroppo personalmente ritengo che qui in Italia il mercato on-line sia davvero poco conosciuto e poco sfruttato, mentre rappresenta in realtà la soluzione per il mercato estero.
Esistono siti incredibili, dove poter trovare gli articoli più impensabili (ne sono la prova le mie disperate ricerche sul web per quanto riguarda i regali per le mie figlie, che oramai conoscendo le mie capacità di acquisto on-line mi chiedono qualunque cosa venga loro in mente... ed il bello è che vi assicuro, attraverso i siti giusti, si trova!)

Oggi anche in Italia nasce il primo marketplace dedicato alla vendita di prodotti artigianali realizzati esclusivamente nel nostro bel paese. Laura Cogo, dopo un'esperienza lavorativa e di vita all'estero, ha deciso di importare da noi l'idea del mercato virtuale. Il sito è nato da poco ed il lavoro è appena iniziato e dal momento in cui so che ci sono moltissime persone che hanno idee davvero fantastiche... aprite la vostra vetrina ed iniziate a vendere on-line i vostri prodotti, io credo molto in questo tipo di mercato.
Buona fortuna a tutti!

mercoledì 29 luglio 2015

Sondaggio Zankyou 2015

Buongiorno a tutti! Come state??
Oggi vorrei semplicemente riproporvi così come l'ho ricevuto, il sondaggio di Zankyou sulle nozze 2015 che ha visto coinvolte le coppie di 20 paesi differenti.
Dal momento in cui sempre più spesso oramai si guarda alle tendenze dei matrimoni all'estero, perchè non confrontarsi direttamente anche sul diverso approccio al matrimonio da parte delle coppie?
Buona lettura a tutti! 

Il matrimonio nel 2015
ZIWO 2015, il sondaggio che ci svela tutto sulle nozze


A che età ci si sposa in Europa? Chi parla per primo di matrimonio all'interno della coppia? Quanto spende un invitato di nozze per il regalo?

Durante il mese di luglio il sito per matrimoni Zankyou.com/it ha lanciato la seconda edizione del Sondaggio Internazionale sui matrimoni ZIWO 2015: oltre 15.000 le coppie di sposi che vi hanno partecipato rispondendo alle 60 domande relative all'organizzazione del loro Big Day, e 20 i Paesi coinvolti in tutto il mondo.
Ora è tempo di tirare le somme! Vediamo insieme quali sono stati i risultati più interessanti del sondaggio.

Innanzitutto vogliamo sottolineare che in media solo l’11% delle risposte al questionario provenivano dal mondo maschile; a quanto pare gli uomini spagnoli, messicani e portoghesi sono stati i meno attivi, con rispettivamente il 4.98%, 5.19% e 6,54% di risposte, mentre sul podio abbiamo americani, inglesi ed italiani con rispettivamente il 31.58%, 18.18% e 15.75% di risposte.

Un dato molto romantico è la motivazione che porta le coppie al matrimonio: ben il 93% degli intervistati ha ammesso di essersi sposato solo per amore, con un picco massimo tra americani (98%), colombiani e francesii (97%). In Italia, invece, il dato più controcorrente è quello relativo al legame con la famiglia, in quanto, contro ogni previsione, solo lo 0,98% degli intervistati ha ammesso di essere stato spinto al grande passo dai propri cari.

In quanto al primo che parla di matrimonio, invece, i due sessi sono quasi in parità, con un 44% di donne e 56% di uomini. Ma questo non toglie comunque il primato di organizzazione alle donne, le quali restano le più attive, raggiungendo il 47% del totale di coloro che si lanciano per prime nell’organizzazione delle nozze, contro il 46% di coppie che insieme danno il via ai preparativi. In generale, solo il 4% degli uomini decide di iniziare per primo con l’organizzazione ed, in questo, gli italiani sono i migliori, in quanto il 7% di loro decide avventurarsi nel labirinto dell’organizzazione per primo.

Ma quanto dura il fidanzamento prima di arrivare alle nozze? A livello generale, ve ne è per tutti i gusti con un 33% di coppie sposate nei primi due anni di relazione contro il 25% di coppie che anno aspettato fino a 3 o 4 anni. Ma gli italiani? Dal sondaggio risulta che siamo noi italiani i più vogliosi di raggiungere l’altare con un 50% di nozze nei primi due anni di relazione, contro il 55% di tedeschi che invece ha aspettato anche più di 4 anni prima di pronunciare il Sì più importante.

Un altro dato in cui gli italiani sono in controtendenze riguarda il tempo che intercorre dalla proposta al matrimonio. Se in generale i preparativi delle nozze durano un anno, ben il 35% degli italiani impiega anche più di 18 mesi per preparare le nozze; si vede che siamo dei perfezionisti!

Infine, vediamo l’argomento regalo, perché si sa, un matrimonio è una spesa anche per gli invitati. E in questo gli italiani non hanno freni, restano i più generosi, occupando il secondo posto sia per quanto riguarda il regalo medio (229,42€) che per quanto riguarda il valore delle liste nozze.

sabato 14 febbraio 2015

PAPERSELF: piccoli particolari che fanno la differenza

Ho amato fin da subito questo marchio. L'ho conosciuto in fiera a Milano e quando ho visto queste ciglia così particolari da sembrare arte me ne sono innamorata... 
Alcuni disegni sono così romantici! Per un'uscita serale particolare sarebbero perfetti!
Oggi Paperself mi ha mandato la presentazione di un nuovo prodotto, una linea di Tattoo vintage che ho trovato ancora una volta romantici e diversi da quelli che abitualmente vedo in giro.
Ho pensato di riproporveli perchè potrebbero essere una bella idea anche come cadeau per le vostre ospiti femminili, od un segno distintivo del vostro matrimonio od evento, diverso dal solito nastrino da legare al polso per tutte le donne... i tattoo floreali potrebbero essere perfetti ad esempio.
Vi lascio come sempre alcune foto e nel caso foste interessati li trovate tutti (e li potete acquistare) qui www.paperself.com










lunedì 9 febbraio 2015

Wedding: il costume da bagno per la Sposa!

Mi è piaciuta tantissimo questa idea del costume da bagno per la sposa ed anche per le sue damigelle!
Potete acquistarli per l'addio al nubilato "Bride to Be" per la festeggiata e "Bridesmaid" per le amiche o solo quello da sposa per la luna di miele "Just Married"
La linea è la Bride to be di MC2 Saint Barth in vendita on-line su www.mc2saintbarth.com





sabato 10 gennaio 2015

Modern Vintage: la fotografia diventa poesia

Conosco Luca da molti anni... in realtà vi ho già parlato di lui... è sempre stato a mio avviso uno dei fotografi davvero con questa professione nel sangue, un fotografo che non deve sforzarsi, non deve ricreare la situazione adatta, il momento giusto... uno che la fotografia ce l'ha dentro e riesce a tirare fuori delle immagini meravigliose.
Lo rivedo forse oramai un annetto fa, con il suo socio, Alex e parliamo del mondo wedding; cosa c'è di nuovo, chi c'è ancora e chi invece non c'è più... ma anche queste cose credo di avervele già raccontate in un altro post...
Mi sono permessa di dire che forse in questo momento c'è spazio per del nuovo nella fotografia di matrimonio in Italia. Chi mi conosce sa che amo molto curiosare ed imparare anche dal mondo wedding che non ci appartiene ma che per noi è scuola. Amo molto lo stile americano e mi piacerebbe trovare qualcuno anche qui da noi in grado di emozionarmi...
Ci lasciamo e poi una sera chiedo a Luca di venire a tenere con me una lezione allo IED e così lo rivedo, cambiato, diverso... parla e racconta molte cose che mi piacciono, che mi stimolano e che diventano per me spunto di riflessione ancora oggi e poi guardiamo le sue fotografie... e capisco che ha trovato una nuova strada che gli appartiene, che ha già fatto sua... meravigliosa...
Guardo quelle immagini che davvero mi commuovono, che sembrano vivere e muoversi e uscire dallo schermo, vive, vivissime.
Uno stile nuovo mi dice, al quale ancora nemmeno lui saprebbe dare un nome, lo sta cercando...
Mi è impossibile trasmettervi con la mia misera selezione quello che il suo lavoro è capace di trasmettere, il mondo in cui è capace di portarvi...
Vi lascio il link e spero abbiate voglia di andare a vedere quanto una fotografia è in grado di dire. Non è pubblicità, non è un link sponsorizzato. Per me è bellezza, che mi piace condividere con voi.
Un abbraccio grande a tutti e spero a presto
XOXOXO
 

lake_como_wedding_photographer_29lake_como_wedding_photographer_32

lake_como_wedding_photographer_45

lake_como_wedding_photographer_59

Fotografo Matrimonio | Wedding Photographer : [Don't!] Trash The Dress

216_17_mulino_dellolio_vintage_weddings_216

217_18_mulino_dellolio_vintage_weddings_217

426_mulino_dell_olio

wedding_in_venice_08

wedding_in_venice_07a

wedding_in_venice_19

wedding_in_venice_32
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...